Saludecio murale
(©Comune Saludecio)

Il borgo storico di Saludecio è una suggestiva galleria d’arte “en plain air”

Una caratteristica di Saludecio sono certamente i 50 Murales, una mostra d’arte “en plain air”,  che rendono unico e indimenticabile il suo borgo storico, visitatissimo durante tutto l’anno da migliaia di persone che restano incantate dai soggetti, dai colori e dalle simbologie.

Saludecio fa parte dell’Associazione Nazionale ASSIPAD ed è segnalata quale “Città dei Muri Dipinti”.

Nei primi anni ’90  fu ideato il progetto dei Murales, che proposto al Comune dall’Associazione ARPERC (Arte per Comunicare) di Marisa Russo, fu accettato con entusiasmo dall’Amministrazione e dall’allora Responsabile della parte Culturale, l’architetto Chelotti .

Furono realizzati negli anni da tanti muralisti scelti da Marisa Russo che ne assunse poi la direzione artistica. Tutti i dipinti si ispirano al secolo XIX nel quale Saludecio visse il suo più importante periodo storico. Il titolo che li riassume tutte queste opere d’arte è “Le invenzioni dell’800”.