Piazzale della Vittoria Forlì
(©scopriforlì.it)

Elemento centrale del polo urbano realizzato nel Ventennio, è uno dei moderni simboli visivi della città.

Nella sua bianca imponenza ci invita a scoprirlo muovendo lo sguardo lungo la levigata colonna tuscanica, fino alle tre statue bronzee della Vittoria, e tra i due altari, dove affiorano le forme compatte di un eroe omerico.

Un milite che è colto nel vivo della battaglia e nella catarsi della morte o nel ritorno della quiete domestica, quando la dea rinfodera la spada e il bambino si stringe alla madre.

Un’opera intessuta di spirito di sacrificio ed espressione di un ciclo di vita e di morte, vivacizzata dal rumore dell’acqua che scende dai due mascheroni, simbolo sacrale del bios stesso.

Da Piazza Saffi percorrere Corso della Repubblica, in fondo a questo si trova Piazzale della Vittoria.