Premiazione Vino del Tribuno 2024
Premiazione Vino del Tribuno 2024

Il Concorso Vino del Tribuno 2024 ha visto premiare numerosi vini e numerose aziende produttrici dell’imolese, del riminese, del faentino, del cesenate e del forlivese

La premiazione dei vini vincitori del Concorso Vino del Tribuno 2024 è avvenuta a Cà de Bè di Bertinoro (FC) pochi giorni fa.

In totale, ad essere premiati sono stati 36 vini di 19 aziende produttrici romagnole, inoltre sono stati anche conferiti attestati di Merito ai vini che hanno ottenuto più di 84 punti e attestati di Gran Merito a tutti i vini che hanno superato gli 87 punti.

Ad essere premiati con l’attestato di Gran Merito sono 2 vini della Cantina Forlì Predappio di Forlì – ovvero il Volo d’Aquila Romagna DOC Sangiovese Superiore Riserva 2020 e Volo d’Aquila Romagna Albana DOCG Passito 2020 – e 2 vini dell’azienda Poderi delle Rocche di Imola – ossia Drusiana Romagna Albana DOCG Secco 2022 e Artemisia Colli d’Imola DOC Bianco 2021.

Queste due aziende hanno anche ricevuto le Targhe del Tribunato al singolo produttore e al produttore associato per via della media elevatissima su almeno dei tre dei loro vini premiati.

Infine, nel corso della premiazione hanno anche conferito 4 speciali attestazioni ai vini a punteggio più elevato. Nel dettaglio, a vincere nelle varie categorie sono stati i seguenti vini:

  • Bianco del Tribuno: Artemisia Colli d’Imola DOC Bianco 2021
  • Rosso del Tribuno: Volo d’Aquila Romagna DOC Sangiovese Superiore Riserva 2020
  • Spumante del Tribuno: 90° Anniversario Romagna DOC Rosato Spumante Brut Novebolle di Casa Vinicola Poletti di Imola
  • Dolce del Tribuno: Volo d’Aquila Romagna Albana DOCG Passito 2020

Quali sono tutte le aziende premiate?

Vediamo allora l’elenco completo delle aziende romagnole premiate durante il Concorso Vino del Tribuno 2024.

Ozzano/Castel San Pietro Terme/Imola

Casa Vinicola Poletti di IMOLA: E mei… Romagna DOC Sangiovese Superiore 2022; Cesari di CASTEL SAN PIETRO TERME: Tauleto Colli d’Imola DOC Sangiovese Riserva 2017; Fondo Ca’ Vecja di IMOLA: Due Pievi Rubicone IGT Manzoni Bianco 2022, Bantel Romagna DOC Sangiovese Superiore 2022, Vigna delle Pojane Colli d’Imola DOC Sangiovese Riserva 2020; Palazzona di Maggio di OZZANO DELL’EMILIA: Maleto Rubicone IGT Chardonnay 2023; Poderi delle Rocche di IMOLA: Sibilla Romagna Albana DOCG Passito 2022.

Faentino

Agrintesa di FAENZA Loveria Romagna Albana DOCG Passito 2021; Caviro di FAENZA: Da Vinci in Romagna – Rocca di Cesena Romagna DOC Sangiovese Superiore Riserva 2020; Tenute Bacana di BRISIGHELLA Romagna Albana DOCG Secco 2023, Romagna DOC Sangiovese Superiore 2022; Terra dei Gessi di CASOLA VALSENIO: Tantalilli Romagna Albana DOCG Secco 2020.

Forlì/Castrocaro/Bertinoro

Fiorentini Vini di CASTROCARO: Bianco delle Volture Forlì IGT Famoso 2023, Fresco delle Volture Forlì IGT Bianco 2023, Vigna dei Dottori Romagna DOC Sangiovese Castrocaro Riserva 2018; Cantina Forlì-Predappio di FORLÌ: Volo d’Aquila Rubicone IGT Famoso 2023; Celli di BERTINORO: I Croppi Romagna Albana DOCG Secco 2023, Bron & Ruseval Romagna DOC Sangiovese Bertinoro Riserva 2020.

Cesena

Domini Glicine di CESENA Alchimie Romagna DOC Pagadebit 2023, Vibrazioni Rubicone IGT Famoso 2023; I Filarini di CESENA: Sbuz Rubicone IGT Rosso 2020; Podere Palazzo di CESENA: Don Pasquale Romagna DOC Sangiovese Superiore 2021; Tenuta Colombarda di CESENA: Romagna DOC Pagadebit 2023, Ca’ Manacca Romagna DOC Sangiovese Superiore 2022; Zavalloni di CESENA: Romagna Albana DOCG Secco 2023, Romagna DOC Trebbiano 2023, Solaris Romagna DOC Sangiovese Superiore 2022, Amedeo Romagna DOC Sangiovese Superiore Riserva 2020, Rubeo Colli d’Imola DOC Sangiovese Riserva 2021.

Rimini

Pian dei Venti di RIMINI: Accidia Rimini DOC Rebola Secco 2023; Podere dell’Angelo di RIMINI Giulietta Rimini DOC Rebola Secco 2023.