Risotto agli stridoli
(foto tratta dal libro Le minestre della tradizione romagnola, p.63)

Il risotto agli strigoli è un primo piatto sano e gustoso, perfetto per chi ama il sapore delicato degli stridoli.

Il risotto agli strigoli è un primo piatto dal sapore semplice e gustoso. Questa preparazione è davvero deliziosa e servono solo pochi ingredienti facili da reperire.. La ricetta di questo delizioso risotto con gli strigoli è spiegata a p. 63 dell’edizione del 2010 de Le minestre della tradizione romagnola (libro edito da Edit Romagna).

Ingredienti per 6 persone

  • strigoli
  • cipolla
  • sedano
  • carota
  • salsiccia
  • pomodoro
  • vino bianco
  • olio di oliva
  • pepe

Preparazione

«In un tegame piuttosto capiente si faceva soffriggere in olio d’oliva cipolla, sedano, carota e la salsiccia sminuzzata. Al termine della rosola tura si versava mezzo bicchiere di vino bianco secco, evaporato il quale si versavano gli strigoli preventivamente mondati, lavati e triturati. Seguivano la salsa di pomodoro, sale e pepe.

Dopo alcuni minuti si versava il riso a mantecare e lo si lasciava in saporire mescolando lentamente.

Quando il sugo tendeva a restringersi si aggiungevano mestoli di brodo che poteva essere vegetale o di carne. Si continuava la cottura per dieci-quindici minuti, aggiungendo brodo laddove necessario.

Si trattava d’un piatto molto delicato, squisito e leggero.» (Le minestre della tradizione romagnola, Edit Romagna, 2010, p.63)