Polpettone con funghi porcini
(romagna.news)

Il polpettone con funghi porcini è un secondo piatto che nella zona di Rimini spesso si prepara in occasione delle feste.

Il polpettone con funghi porcini alla riminese è una ricetta tipica delle zone di Rimini. Questo secondo piatto si prepara di frequente durante i giorni di festa e per questo è molto apprezzato anche a durante il Cenone di Capodanno.

Polpettone con funghi porcini: ricetta

Il polpettone con funghi porcini alla riminese è una pietanza semplice da preparare e davvero gustosa. Per via del suo sapore ricco, questo piatto è ideale per le fredde giornate invernali. Per questo motivo alcuni amano cucinarlo per Capodanno.

Ingredienti
  • 1 kg di manzo macinato
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • 4 uova
  • 80 gr di prosciutto crudo di Parma
  • 350 gr di mollica di pane
  • 250 ml di latte
  • 50 gr di funghi porcini secchi
  • 100 gr di pomodori pelati
  • 50 gr di farina
  • 150 ml vino bianco secco
  • un pizzico di noce moscata
  • un po’ di odori misti (basilico, prezzemolo e sedano)
  • sale
  • pepe
  • olio di arachidi
Preparazione

Per prima cosa mettete in acqua calda i funghi secchi allo scopo di reidratarli.

Nel frattempo riscaldate il latte e poi immergete la mollica di pane al suo interno.

Prendete il prosciutto e macinatelo, poi aggiungetelo alla carne di manzo macinata. Mescolateli bene e aggiungete anche parmigiano, uova e mollica di pane.

Unite anche la noce moscata, il sale e il pepe.

Mescolate quindi tutti gli ingredienti utilizzando un cucchiaio oppure usando le mani. Date quindi al composto una forma allungata e pressate bene allo scopo di evitare che si formino delle bolle d’aria.

Versate l’olio in una pentola abbastanza grande e aggiungete gli odori tritati. Lasciate soffriggere per qualche minuto e poi aggiungete anche il polpettone. Fate rosolare anche la carne facendo attenzione a rigirarlo bene dorandolo su ogni lato.

Aggiungete poi il vino, alzate la fiamma e fate sfumare bene.

Tagliate quindi i pomodori e i funghi strizzati, aggiungeteli nella pentola insieme al polpettone. Coprite il tutto e cuocete per circa un’ora a fuoco dolce tenendo il coperchio sulla pentola.

Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Tagliate quindi la carne a fette e copritelo con il sugo che si sarà formato nella pentola.