Pan dolce con miele di tiglio tagliato
(stradadellaromagna.it)

Il pan dolce al miele di tiglio è un dolce semplice e genuino che richiama i sapori di una volta: ecco come realizzarlo a casa

I dolci in grado di esaltare i prodotti tradizionali della Romagna sono davvero numerosi e tra questi spicca il pan dolce al miele di tiglio che rende di certo onore al miele di tiglio. La sua ricetta è molto semplice e tutti possono riuscire a replicarla a casa seguendo quanto suggerito dal sito delle Strade della Romagna.

Ingredienti

  • 6 cucchiai di miele di tiglio
  • 150 gr farina integrale macinata a pietra
  • 150 gr farina di farro macinata a pietra
  • 4 uova
  • 150 gr zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 4 cucchiai di olio extravergine di Brisighella DOP
  • scorza e succo di limone
  • 1 bicchierino abbondante di rosolio di cedro
  • 100 gr uvetta messa in ammollo in acqua tiepida
  • 100 gr noci tritate
  • 1 chiodo di garofano tritato
  • cannella in polvere

Preparazione

Sbattere le uova insieme allo zucchero fino a che non si ottiene un risultato molto spumoso. Unire quindi il miele e l’olio extravergine di Brisighella facendo attenzione ad incorporarlo a filo mentre si continua a mescolare. Una volta che gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati, vanno unite le farine setacciate insieme al lievito.

Aggiungere quindi l’uvetta strizzata, la cannella in polvere, il limone, le noci tritate e il rosolio (che eventualmente si può anche omettere). Mescolare delicatamente con un movimento dall’alto verso il basso fino a quando tutti gli ingredienti saranno perfettamente mescolati.

Versare dunque il composto in due tortiere precedentemente imburrate ed infarinate per evitare che l’impasto si attacchi. Decorare con alcuni gherigli di noce e far cuocere per 35 minuti in forno a 180°C.