Miele di tiglio con accanto fiori e foglie della pianta di tiglio
(shutterstock.com)

Il miele di tiglio è denso e avvolgente, perfetto in qualunque momento della giornata e anche apprezzabile nella realizzazione di svariate ricette

Il miele di tiglio è facilmente riconoscibile per via della sua consistenza più densa e del suo color oro acceso. Il sapore di questo dorato miele è lievemente amarognolo anche se a predominare è di certo la sua dolcezza che lo rende apprezzato come dolcificante. Anche l’odore del miele in questione è mediamente forte e si può descrivere come fresco e balsamico.

Grazie al suo gusto balsamico e alle sue proprietà, il questo è sfruttato da secoli come rimedio naturale in caso di mal di gola. Inoltre, esso è anche ricco di vitamine, sali minerali, acidi organici e proteine, per questo il suo impiego quasi quotidiano è consigliato per migliorare il proprio stato di salute.

Tra le ricette più interessanti con il miele di tiglio abbiamo la torta di cioccolato al miele di tiglio che è ideale per una golosa merenda o per un fine pasto apprezzato da tutti.