Passatelli
(shutterstock.com)

I passatelli di semolino sono una ricetta originale di Pellegrino Artusi che ancora oggi si possono gustare nel Forlivese

I passatelli di semolino sono un primo piatto delizioso che richiama subito i tempi passati. La ricetta originale è di Pellegrino Artuso e risale dunque a secoli fa, ma ancora oggi è possibile gustarli in svariati ristoranti di Forlimpopoli.

Ingredienti

  • 15 gr di semolino di grana fine
    30 gr di parmigiano grattato
    6 dl di latte
    2 uova intere e due rossi.+
    Sale
  • Noce moscata
  • Scorza di limone

Preparazione

La prima cosa da fare consiste nel cuocere il semolino nel latte in maniera tale che riesca ben sodo. Nel caso si noti che il semolino appare troppo morbido, consigliamo di aggiungere dell’altro semolino allo scopo di rassodarlo al meglio.

Una volta cotto, si deve aspettare che si sia raffreddato per poi aggiungere le uova e gli altri ingredienti.

Mettere il composto nella siringa con stampino a buchi tondi abbastanza larghi e poi spargerlo nel brodo ben bollente. Fare attenzione a tenere la siringa perpendicolare per non commettere errori.

Lasciar cuocere i passatelli fino a quando non appariranno sodi.