Romagna Albana DOCG
(consorziovinidiromagna.it)

Il dolce di Fior di ricotta “infornata” con ristretto di Albana passita è un dolce in grado di esaltare sapori della Romagna.

Il dolce di Fior di ricotta “infornata” con ristretto di Albana passita è una ricetta saporita e gustosa. Questo dolce particolare è ideale per concludere un pasto in bellezza, ma è perfetto anche per una merenda deliziosa.

La ricetta del dolce di Fior di ricotta “infornata” con ristretto di Albana passita

Il dolce che vogliamo presentarvi è suggerito dal Caseificio Buon Pastore nel proprio sito web. Scopriamo insieme la ricetta per prepararlo.

Ingredienti per il budino

  • 1 kg di ricotta
  • 200 g di zucchero semolato
  • 40 g di farina
  • 5 uova
  • Il succo di mezzo limone
  • 100 ml di panna fresca
  • 1 baccello di vaniglia

Ingredienti per la salsa

  • 200 ml di albana passita
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Agar agar o altro addensante

Preparazione

«Imburrare una teglia (possibilmente a cerniera) e cospargere con della farina di mandorle. Lavorare la ricotta con una frusta e mescolando, unire in successione, un ingrediente per volta, lo zucchero, la farina, le uova, il succo del limone, la panna e i semi estratti dal baccello di vaniglia.

Versare la crema ottenuta nello stampo e cuocere in forno caldo a 180°C per 15’ e a 150°C per 50’. Per la salsa, sciogliere l’agar in 100 ml di albana. Appena calda (non deve bollire) aggiungere lo zucchero. Ritirare dal fuoco e dopo qualche minuto versare sul dolce prima che si solidifichi troppo.

Servire il dolce freddo o a temperatura ambiente, su crema inglese alla vaniglia (anche leggermente calda) aromatizzata con la stessa albana secca. In accompagnamento, perfetti sono gli “scroccadenti”.» (Ricetta a cura della Dott.ssa Giorgia Lagosti, Maestra di Cucina – Giornalista enogastronomica)