Anelli di semolino con ragù asparagi e scampi dell'Adriatico
(chefericette.com)

Gli anelli di semolino con ragù di asparagi e scampi dell’Adriatico sono una ricetta dello chef Matteo Marchi.

Gli anelli di semolino con ragù di asparagi e scampi dell’Adriatico sono una preparazione davvero molto gustosa. Questo piatto è nato grazie alla straordinaria inventiva dello chef Matteo Marchi del ristorante Trattoria Bolognesi di Castrocaro Terme (FC). Questa ricetta è molto gustosa e può essere replicata anche a casa propria. Scopriamo dunque come preparare questo piatto riportato sul sito Chef & Ricette.

Ingredienti:

Per gli anelli di semolino:

  • ½ lt. di latte
  • 170 gr. di semolino
  • 4 rossi d’uovo
  • 2 cucchiai di panna liquida
  • 50 gr. di parmigiano reggiano
  • 1 pizzico noce moscata
  • sale q.b.

Per il ragù:

  • 300 gr di asparagi
  • 300 gr di scampi
  • 20 gr di burro
  • 1 spicchio di scalogno
  • ½ calice di vino bianco secco

«In una casseruola portare a ebollizione il latte, aggiungere il sale, la noce moscata e il semolino a pioggia; mescolare con la frusta per evitare il formarsi di grumi e cuocere per 7/8 minuti. Ritirare dal fuoco, aggiungere la panna liquida, il parmigiano grattugiato e uno alla volta, tre rossi d’uovo. Mescolare in fretta e amalgamare.

Ungere un tavolo di marmo, stendervi il semolino, adagiarvi sopra una tovaglia bagnata e con il mattarello stendere l’impasto a uno spessore di circa 1 cm.

Lasciare raffreddare, tagliare dei cerchietti di 4/5 cm. di diametro e disporli in una pirofila da forno formando quattro anelli per porzione.

Spennellarli con il rosso d’uovo sbattuto. Pulire gli asparagi e lessarli; sgusciare gli scampi e tagliarli a pezzettini.

Saltare il tutto in una casseruola con il burro, lo spicchio di scalogno; bagnare col vino bianco. Gratinare in forno ben caldo gli anelli di semolino, disporli in piatti individuali e al centro il ragù di scampi e asparagi.» (così è scritto sul sito chefericette.com)